Panorama Molla!

GRUPPO PAM FA UNA SCELTA ETICA

Basta inserti di pelliccia già dal prossimo inverno!

Gli ipermercati italiani stanno finalmente facendo delle scelte e le
rendono pubbliche, decidendo di non avere più inserti di pelliccia
all’interno dei loro punti vendita.
Anche il Gruppo PAM, proprietario di 46 ipermercati su tutto il
territorio nazionale, ha comunicato ad AIP questa scelta. Gli
ipermercati del Gruppo Pam sono: 20 a insegna "Pam Superstore", 4
"Superal Superstore" e 22 "Panorama".

Quelli che stiamo ricevendo dalle aziende sono messaggi chiari
all’industria della pelliccia, che vedrà rifiutati i propri prodotti di
sofferenza in un numero crescente di negozi, grandi magazzini e
ipermercati.

Pubblichiamo qua sotto il testo della dichiarazione di Gruppo PAM e qui potrete vedere l’originale.

____________________________________________________________________

Spett.le
CAMPAGNA AIP
Via Cenisio, 78/107
20154 Milano

A seguito della vostra richiesta di informazioni in merito alle
politiche di approvvigionamento della nostra insegna, intendiamo
confermarvi l’impegno preso da Gruppo Pam seconda logica “fur free”.

Per la stagione Autunno/Inverno 2007/2008, Gruppo Pam aveva già
posto tra le sue priorità la riduzione di approvvigionamenti di capi
d’abbigliamento realizzati parzialmente con pellicce animali.

Per la nuova stagione Autunno/Inverno 2008/2009, Gruppo Pam conferma
che saranno presenti all’interno dei suoi punti vendita solo capi con
collo o inserti in materiale sintetico, eliminando completamente
l’approvvigionamento di referenze con pellicce animali. Consci delle
crudeltà che si celano dietro la produzione di pellicce animali,
appoggiamo quindi l’operato della vostra organizzazione.
Cordiali saluti

Direttore Marketing (Francesco Iovine) –
Direttore Acquisti Tessile (Michela Airoldi)

Spinea (Venezia), 10 giugno 2008

Posted in Generale | Comments Off on Panorama Molla!

Bush vuole bombe: diamogliele!

Copio e incollo un articolo pubblicato su indymedia roma…A mio avviso è molto interessante inoltre è firmato World Union of Dadaist.

Bene PriMitiVe SeeD aggrada e riposta l’idea a puro scopo goliardico, ma con vivaci principi di fastidio e allergici.

Speriamo vivamente che quanto è scritto qui sotto possa creare almeno un po’ di scompenso di caos e di disordine. 

Tutto cio’ che è scritto è a puro scopo informativo e vuole incitare al non rispetto dell’ordine costituito e dell’autorità.Dunque ben speriamo che quanto scritto qui sotto sia d’aiuto a quanti/e vorranno mercoledi esseri personaggi attiv di questo mondo e non marionette in preda all’autorità costituita ingiusta solenne e tiranna. 

Ecco l’articolo indyano:

Proprio mercoledì bush verrà a roma a reclamare dalkl’italia supporto militare nelle varie zone del mondo…
VOGLIONO PIU’ BOMBE?
Aiutiamoli, mercoledì in piazza ognuno/a di noi venga con una Bomba a vernice, così da poter dare a Mr Cespuglio cio’ che chiede, Bombe Bombe Bombe.

Preparare una Bomba a vernice è semplicissimo:

-Prendere i palloncini da gavettoni

-Prendere una siringa bella larga di quelle tipo da cavallo e togliere l’ago

-Prendere la vernice del o dei colori voluti

-Inserire la vernice dentro la siringa e premerla nel palloncino

-Non c’è bisogno di fare il palloncino pieno tutto di vernice, diluire con acqua o e aria.

Capito?!?!?!

 

Firma:

World Union of Dadaist

a solidarietà con questo articolo si aggiunge anche il collettivo "vecchiette sventrate" e il comitato "I.C.N Impiegati Calvi e Nani". 

Posted in Generale | 463 Comments

Nessuna solidarietà.

comunicato chiarificatore

In seguito ai fatti di alcuni mesi fa scrivemmo un comunicato di solidarietà ad una persona che diceva di essere stata fermata e torturata dalle forze dell’ordine a Roma mentre cercava di raggiungerci ad un presidio contro la sperimentazione animale. A causa di una serie di contraddizioni che sono venute allo scoperto è venuta a mancare la fiducia e i presupposti minimi di qualsiasi collaborazione e considerazione con la persona coinvolta: comunichiamo quindi che questa persona è stata immediatamente allontanata dal nostro gruppo e gli viene ritirata qualsiasi solidarietà passata, presente e futura. Speculare o peggio giocare su una realtà tristemente quotidiana come quella della sopraffazione sbirresca e del terrorismo di Stato è un atteggiamento intollerabile, ridicolo e deprimente. Ci scusiamo sinceramente con quanti hanno in queste settimane espresso la loro solidarietà e appoggio, in particolar modo Paola di Senza Gabbie rinchiusa nelle patrie galere, alla quale va un profondo abbraccio e tutta la nostra complicità.

Un altro pensiero in questa schifosa vicenda di menzogne e protagonismo è rivolto a tutti e tutte quelle persone rinchiuse nei CPT, nelle carceri e in tutte quelle strutture di controllo sociale che ci vorrebbero silenziosi ed ubbidienti, dove la tortura (quella vera) è una pratica sistematica e quotidiana.

Antispecisti e antispeciste romani/e
Alcuni anarchici

Posted in Generale | 348 Comments

Lettera dal carcere di Paola

Ci risiamo! Non hanno fatto trascorre nemmeno 1 mese dall’ultima assoluzione…ed è già pronta un’altra inchiesta, stessi argomenti, stessi riferimenti, stesso tentativo di fermarci. Guardoni stupidi, continuano a spiarci ed ascoltarci. Peccato non abbiamo un briciolo di cervello..perchè se lo avessero a forza di ascoltarci almeno qualcosa lo capirebbero, almeno quel minimo per rendersi conto che sono servi di un sistema nel quale essi stessi sono carne da macello.
Ma probabilmente se si nasce servi, servi si rimane e si fanno volentieri anche figure da idioti, se si crede di avere un po’ di potere.
In ogni caso se si intende non essere inermi spettatori di un mondo al devasto ma attori di un cambiamento radicale, la repressione non è certo una sorpresa, ma qualcosa che prima o poi arriva.
Il conflitto attualmente esiste ed è palpabile, sta a noi esserci affinché si riversi verso il vero nemico di tutti e di ciascuno, ovvero lo Stato, espressione del Capitale, della devastazione, dello sfruttamento..in una parola del dominio.
Quello che sto vivendo adesso e che altri compagni e altre compagne hanno vissuto e stanno vivendo è un attacco alle nostre lotte e a noi stessi e deve essere quindi da sprone per intensificarle. Non sono accettabili le torture inflitte a miliardi di animali, anche in questo istante prigionieri negli allevamenti, nei macelli e nei laboratori, non è accettabile l’addomesticamento continuo ed incensante della Natura e della Terra, non è accettabile lo sfruttamento dei popoli, i pacchetti di sicurezza del Capitale, né le bombe intelligenti su popolazioni inermi.
E’ necessario agire e non fermarsi mai.
Fino alla totale liberazione
Per l’antispecismo

Paola


PER SCRIVERE A PAOLA:

Posted in Generale | 395 Comments

è uscito Senza Gabbie Cassa di Solidarietà

Pronto il nuovo aggiornamento SenzaGabbie :

ImageLa crescita quantitativa e soprattutto qualitativa del movimento ecologista e di liberazione animale ha portato ad un aumento cospicuo, anche in Italia, di campagne specifiche, azioni dirette ed azioni di disobbedienza civile. Di pari passo alla crescita di questa parte del movimento, sono aumentate anche le pratiche repressive volte, come sempre, ad isolare e reprimere ogni scintilla di ribellione.

SENZAGABBIE nasce con lo specifico obiettivo di sostenere le molteplici realta’ singole o locali, nazionali ed estere, che portano avanti lotte per la liberazione animale e della Terra.
La solidarieta’ e’ un’arma quando diventa una pratica quotidiana per respingere con forza le ondate di indagini, denuncie e processi.
La repressione ha una doppia faccia: da un lato la cattiva informazione dei media, serva giocoforza del sistema, criminalizza le lotte e le rivendicazioni; dall’altro il tentativo e’ isolare i ribelli, attraverso non solo il carcere e le misure restrittive della liberta’ ma anche seminando la paura di ripercussioni personali ai solidali. Per questo anche la solidarieta’, ed il progetto che ci proponiamo, ha il doppio compito di diffondere notizie circa indagini ed arresti e quello di essere un riferimento costante per i/le prigionieri/e, creare quindi solidarieta’ per rompere quel muro di menzogne che spesso giustifica arresti e pene pesanti e solidarieta’ per oltrepassare il muro dell’isolamento a cui vengono costretti i/le detenuti/e.
Per questo e’ fondamentale creare una rete di contatti tra l’interno e l’esterno del carcere, per spezzare l’isolamento in cui viene costretto un detenuto e per svilupparsi come riferimento, non solo economico ma anche controinformativo e di lotta.
Attualmente in Italia sono attive altre casse di solidarieta’ per i prigionieri rivoluzionari, casse alle quali ci vogliamo ispirare e con le quali vorremmo creare un mutuo soccorso. Deve essere infatti chiaro, che non abbiamo alcuna intenzione di separare le lotte (e di conseguenza i prigionieri); come antispecisti riteniamo che ogni ventata di ribellione, ogni attacco alla cultura del dominio, sia parte di noi stessi e delle nostre lotte. Nonostante questo sentiamo la necessita’ di creare un canale particolare con quanti scelgano di agire per la liberazione degli animali e della Terra.
Naturalmente solidarieta’ e complicita’ non valicheranno mai le barriere che ci dividono da individui o gruppi razzisti, omofobi, sessisti o portatori di altre bieche discriminazioni, nel senso profondo del messaggio antispecista. Cosi’ come ovviamente non le si esprimeranno verso chi collabora con indagini o accetta l’infame ruolo della delazione.

SENZAGABBIE vuole essere un progetto aperto a tutti e tutte coloro che vorranno intraprendere con noi questo percorso di lotta.

Per iscriverti alla mailinglist ed essere sempre aggiornato sulla situazione dei prigionieri e delle prigioniere manda una email a: senzagabbie-subscribe@lists.riseup.net

Per scaricare il nuovo bollettino (maggio 2008) CLICCA QUI

Contatti:
SenzaGabbie
Via De Predis, 9 20155 Milano
Email: senzagabbie@yahoo.it
Infoline: 334-1578156

da veganlink antifà

Posted in Generale | 826 Comments

Aggressione fascista Solidarietà.

Solidarietà con i compagni aggrediti all’università.

Ma quale pacifismo, ma quale non violenza ora e sempre resistenza.

Posted in Generale | 654 Comments

io Vegabbondo che non sono altro….

Debutta il "collettivo autonomo culinario" il Vegabbondo… cuochi
antispecisti decisi a soddisfare non solo i palati di vegani e
attivisti ma anche la curiosità di chi non ha ancora compiuto la
scelta di alimentarsi senza crudeltà e sofferenza!

DOMENICA 1 GIUGNO
ORE 21 PUNTUALI – € 10

presso lo spazio sociale Nido di Vespe
Roma in via degli Arvali 13/A
nella parte vecchia del Quadraro
metro A Porta Furba – bus 553/557

Per informazioni e contatti: vegabbondo@gmail.com

***

Durante la serata sarà presente anche un banchetto per la divulgazione
di materiale informativo, nonché distro benefit per le campagne AIP e
StopHLS, a cura del gruppo Romantispecismo.

Fino alla liberazione animale! Continue reading

Posted in Generale | Comments Off on io Vegabbondo che non sono altro….

CiCliSTa Di TuTti/e i PiANeTi uNiSCiTi

 Ciclista di tutti/e i/le pianeti/e unisciti!

Radio:<<Pompa(pompa è sessista, si dice -in questo caso- macchina per inserire(inserire è sessista si dice propagare) aria nella camera d’aria), casco, bicicletta, acqua, succo di frutta, pranzo vegan, asciugamano, costume, attrezzi del mestiere..preso tutto?!?!Benone allora costruisci macchine da guerra, zompa in bici e vieni alla critical mass interplanetaria che i ciclisti hanno deciso di conquistare il mondo!>>

Prof.:<<Mignolo avvita il bullone, che montiamo la pistola anti-petrolio>>

Mignolo:<<Prof ma che dici?!Questa è solo una biciclettata…>>

Prof.:<<questo lo dici tu Mignolo, il 30 e 31 maggio, 1 e 2 giugno faremo quello che facciamo tutti gli ultimi venerdi del mese mignolo..>>

Mignolo.<<Una biciclettata?>>

Prof.<<Si mignolo,ì proviamo a conquistare il mondo>>

Ciemmona 2008

Venerdì 30 maggio, ore 18:00
6° Compleanno di Critical Mass Roma
Piazza delle Masse Critiche (Piramide)
Al termine: cena, baldoria, musica e dj presso il L.O.A. Acrobax
in via della Vasca Navale, 6 (Ponte Marconi).

Sabato 31 maggio, ore 16:00
Ciemmona
Piazza San Giovanni in Laterano (giardini)
Dopo la Massa Critica Interplanetaria, picnic bicigestito al Pincio.
(ciascuno portera’ da mangiare, da bere e sdraiarsi sul prato da condividere con tutti; sono graditi posate, bicchieri e piatti riutilizzabili, non di plastica)

Domenica 1 giugno, ore 11:00
Rotta verso il mare
partenza da Piazza delle Masse Critiche (Piramide)
Tintarella, bagni, sabbia… e campeggio selvaggio.

Lunedì 2 giugno, ore 17:00
Direzione Roma
partenza da Ostia, Piazzale Cristoforo Colombo (la rotonda).
(CM all’incontrario!).

Posted in Generale | 540 Comments

Luca il tassì Vegano!

 Il Seme Primitivo Presenta un bravo tassista, un bravo ragazzo, un tipo così come non lo vuoi sponsorizzare non possiamo fare pubblicità in senso stretto a questo ragazzo..Comunque ti raccomandiamo se sei a roma e necessiti un taxi di andare in taxi con lui, è l’uomo perfetto, lo vorresti sposare?Solo i clienti migliori hanno l’opportunità di invitarlo a cena, e fargli una cena vegan da mille e una cena…Okkio a te che se non gli piace ti investe con il tassì!Ma tranquilli poi lo ripulisce cosìcchè il prossimo cliente possa avere il servizio degno di un Vegan che si rispetti!!  

Luca fa il tassista a Roma è vegano da molti anni e uno dei primissimi utenti e collaboratore del sito www.arnoldehret.it. E’ una persona sensibile, discreta, cordiale e attenta alle esigenze delle persone, disposto a comunicare se la persona lo richiede, ma comprende quando invece chi sceglie il suo taxi preferisce il silenzio. Ha una guida sciolta e responsabile, niente acrobazie, ma nemmeno inutili eccessi di prudenza.

Se devi andare all’aeroporto, girare Roma, andare intorno a Roma, o andare a Milano, Luca fa tutto questo efficientemente e bene.

Chiamalo, ne rimarrai soddisfatto

Posted in Generale | 390 Comments

STOP HLS!

STOP HLS! 

 

Riprende la campagna STOP HLS contro la vivisezione, qui sotto il comunicato dei presidi romani.

il Seme Primitivo vuole precisare Che non è contro la vivisezione se serve a scopo informativo.

Con questa dichiarazione vi invitiamo a prendere bisturi, elettrodi, bastoni, mani, piedi, e sostanze nocive da testare(quello che non c’è a casa lo trovate nei migliori centri specializzati) dopodichè scendete in strada in maniera un po’ eccentrica cercate un emo o una persona antipatica..che ne so….il salumiere per esempio urlate a gran voce e fate una dimostrazione pratica della vivisezione così che tutti/e possano averne un’idea precisa.quando avrete finito ripulite tutto con cura ricorda L’IGIENE E’ IMPORTANTE.

 

questo è il comunicato!!

 

All’interno della campagna StopHLS contro Huntingdon Life Sciences, il
più grande laboratorio di vivisezione d’Europa, Romantispecismo
(gruppo StopHLS di Roma) sarà presente:

SABATO 10 MAGGIO dalle 16.30 alle 20.00
presso COSMOFARMA EXHIBITION 2008
all’ingresso "porta nord" della Nuova Fiera di Roma

via Portuense angolo via A. Vescovali, loc. Ponte Galeria
(treno Roma-Fiumicino FR1, fermata Fiera di Roma) Continue reading

Posted in Generale | 648 Comments